Navigation Menu+

Estratti di frutta e verdura: un tocco di salute

Pubblicato il Mag 10, 2018 da in Nutrizione |

Estratti di frutta e verdura: un tocco di salute

Estratti di frutta e verdura: un tocco di salute – La bella stagione è inoltrata, il gelido freddo di questo inverno è finalmente lontano. Per donare nuova vitalità al nostro corpo e iniziare al meglio la nova stagione, allora, possiamo rifarci con gli estratti di frutta e verdura, che sono in grado di apportare molteplici benefici alla salute umana.

Non sei ancora pronta per la prova costume? Sai che puoi seguire una dieta sana ed equilibrata in maniera molto semplice con i frullati e gli estratti di frutta e verdura? Di fatti, se stai seguendo una dieta più rigida perché i chili da smaltire sono diversi, puoi trarre notevoli benefici dalla frutta e dalla verdura, perché apportano vitamine e minerali importanti all’organismo umano. Dunque, se non hai tempo di cucinare e stare dietro ai fornelli, puoi gustarti un buonissimo estratto di verdura, che è semplice e veloce da preparare. Realizzare un estratto di frutta e verdura poi, è abbastanza semplice al giorno d’oggi perché moltissimi sono gli estrattori presenti in commercio a cui affidarsi.

Estratti di Frutta

La frutta, che venga sbucciata e mangiata, frullata oppure secca, è in grado di apportare moltissimi benefici alla salute umana, soprattutto se consumata nella stagione calda, perché proprio in questo periodo dell’anno abbiamo una vasta scelta tra i vari tipi di frutti, che risultano nutrienti e non solo.

Tutte le sostanze nutritive contenute nella frutta, dunque, sono una valida scelta per contrastare il caldo dei mesi estivi e per beneficiare di tutte le loro proprietà salutari di cui dispone.

Dunque, preparare estratti o frullati di frutta, è possibile dissetarsi facilmente nei giorni più caldi, soddisfare i propri gusti personali, perché in questo periodo dell’anno c’è una grande varietà di frutti tra cui scegliere, e per godere appieno dei suoi benefici.

Per prepararli chiaramente è possibile oggi comprare uno dei numerosi estrattori di frutta e verdura disponibili anche su Amazon, qui trovi ad esempio una selezione degli estrattori di frutta e verdura scelti fra i più venduti su Amazon: https://www.piccoli-elettrodomestici.com/cucina/estrattori/.

Se ti piace il melone o l’anguria, devi sapere che un estratto di questi frutti risulta, oltre che rinfrescante e poco calorico, una valida soluzione per contrastare i radicali liberi, perché parliamo di frutti contenenti al loro interno i giusti nutrienti per drenare i liquidi in eccesso, eliminare i radicali liberi e le tossine accumulate nell’organismo umano.

Soffri di ritenzione idrica eccessiva? Sai che anche le nespole risultano una valida alternativa per drenare i liquidi in eccesso?

Ciò è dovuto all’elevata presenza di acqua di cui sono composte. Inoltre, questo frutto è l’ideale per i crampi addominali, proprio perché è in grado di alleviare gli spasmi intestinali.

A causa del caldo eccessivo maggiore è la produzione di sudore.

Dunque, per ovviare a tale problematica, possiamo beneficiare di un gustosissimo estratto di ciliege, oppure albicocche, prugne e anche pesche, che grazie all’elevata presenza di sali minerali e vitamine, consentono di recuperare al massimo tutti i nutrienti di cui abbiamo bisogno durante la stagione calda.

Scegliere un centrifugato a base di questi tipi di frutta, inoltre, è la soluzione ideale anche quando si è a dieta, perché non contengono moltissime calorie al loro interno.

Devi sapere però che durante ogni periodo dell’anno non puoi escludere alcune tipologie di frutta dal tuo regime alimentare, perché ogni frutto si caratterizza da determinati nutrienti essenziali per l’organismo umano, che a sua volta necessita di nutrienti differenti ogni giorno.

Quindi, in estate o in inverno puoi preferire un estratto di banana, mela, pera oppure uva per godere delle loro proprietà benefiche.

Questi frutti, infatti, contengono al loro interno elevate quantità di vitamine appartenenti al complesso B, che sono essenziali per l’interno organismo, a partire dall’umore fino al metabolismo. Frutti di questo tipo, però, dovresti preferirli al mattino, magari a colazione.

Per il pranzo, invece, ti consiglio di consumare i frutti arancioni, che sono ricchi di vitamina C, in grado di apportare beta-carotene all’organismo e ulteriori nutrienti, come la vitamina A che a sua volta, risulta indispensabile come quella C. In questo caso, preferisci meloni, albicocche, fragole, pesche, agrumi e kiwi.

La tua dieta dimagrante prevede elevate quantità di frutta? Sai che puoi consumare questo salutare alimento anche a merenda?

Nel primo pomeriggio e sempre non oltre le 17:00, ti consiglio di prepararti un altro estratto di frutta, preferendo fragole, ciliege e ananas, ricche di vitamina K in grado di permettere una buona coagulazione del sangue e non solo.

All’interno di questi frutti, inoltre, troviamo anche minerali come potassio, magnesio, rame, vitamina C e così via, con le giuste facoltà per sostenere l’intero organismo umano.