Navigation Menu+

Salone di bellezza, anche l’occhio vuole la sua parte

Pubblicato il Giu 9, 2017 da in Bellezza |

centro benessere

Nonostante la crisi, le donne non rinunciano a curare la loro bellezza, e quindi cercano sempre di trovare l’occasione ideale per regalarsi dei trattamenti in un centro di bellezza. Se una volta era solo il parrucchiere, oggi non ci si accontenta più solo dell’acconciatura e  i centri di bellezza offrono tutta una gamma di trattamenti e servizi sempre più innovativi e mirati al raggiungimento del benessere.

Cosa offrire in un salone di bellezza

salone di bellezza e centri benessereI saloni di bellezza si stanno arricchendo sempre più, assomigliando a dei veri e propri centri benessere, dove ai normali trattamenti estetici vendono offerti anche dei percorsi specifici per la cura del corpo. Cure inalatorie, fanghi, massaggi, bagni aromatici fino a sedute di yoga o di training autogeno, tante solo le soluzioni che possiamo adottare.

Sono tutte attività molto valide, che coinvolgono il cliente, lo fanno sentire in un luogo speciale, dove c’è chi si prende cura di lui. La cura del proprio corpo sta vivendo un periodo aureo, tanto che sono le attività che meno hanno risentito della crisi economica. Sarà lo stress della vita quotidiana attuale che ci induce a trovare più tempo per noi e anche una maggiore considerazione per la nostra salute, che ci porta a ricercare un’alimentazione più sana e a fare attività che curino il corpo come la mente.

Coccole a 360 gradi

Ci sono molte donne, ma anche sempre più uomini, che no riescono proprio a rinunciare a quei piacevoli minuti dedicati interamente a loro, dove c’è qualcuno che si prende cura di te, che ti coccola. Oggi viviamo in un’epoca sempre più stressante, a ritmi frenetici, che pretende tutte le nostre energie e al contempo non accetta sciatterie, ci vuole anche perfetti e in forma. Ma come si fa a conciliare queste due cose? A casa è quasi impossibile, e questo i centri di bellezza lo sanno, per cui si sono organizzati di tutto punto per offrire ai clienti sempre il meglio.

Non solo trattamenti ma anche comfort

Non solo trattamenti innovativi e all’avanguardia quindi, ma anche un garbo estetico che attira la clientela solo a guardare dentro dal di fuori. Tutto l’arredo è sempre più studiato nel dettaglio, e allora si può trovare il salone di bellezza arredato in mood retrò, con alle pareti i poster delle grandi dive degli anni 50, magari una poltrona vintage e un divanetto dal sapore degli anni ’60. Oppure ci sono saloni con uno stile geometrico, ultra moderni e dove la tecnologia sembra essere di casa. In realtà però a vincere sono quei saloni di bellezza che incarnano quel desiderio di relax, quindi con tinte pastello, arredi chic e delicati e magari un sottofondo musicale.